La Parrocchia

dsc_0086_prova.jpg

Il Comune di Calcinaia si estende su di un’area di 15 kmq ed in data 30.06.97 vi risiedevano 8.388 abitanti. Il processo d’industrializzazione, notevolissimo negli anni ’60, si é sviluppato soprattutto nella frazione di Fornacette dove sono nate, negli ultimi decenni, piccole, medie e grandi imprese di produzione e di servizi che occupano molta manodopera, mentre il capoluogo, sede degli Uffici Comunali ha invece sviluppato il settore terziario anche se non mancano alcune aziende produttive e di servizi.

Nel Comune vi sono 2 parrocchie: quella di S.Andrea nella frazione di Fornacette e la nostra nel capoluogo, la quale conta oltre 3000 abitanti, ed è in forte espansione date le tante abitazioni in costruzione.
La parrocchia ad onor del vero è una “Pievania”, cioè una delle chiese madri dell’epoca medievale, dalle quali dipendevano, come cappellanie, le chiese dei paesi circostanti. Solo nelle Pievanie allora si celebrava la Liturgia del Sabato Santo, presenti tutti i Sacerdoti della zona, e le campane dei diversi paesi suonavano la Risurrezione quando giungeva il suono di quelle della Pievania. Anche i Battesimi potevano esser amministrati solo lì, ed infatti, fino agli inizi di questo secolo, troviamo nei registri del nostro Archivio i Battesimi di tutta la zona a sud di Calcinaia, comprendente Pontedera e dintorni.

Da quanto detto si capisce che la nostra parrocchia ha origini remote, come dimostrano anche la chiesa parrocchiale edificata per tre volte dalle fondamenta e la chiesa della Compagnia alcune parti della quale risalgono certamente a prima del 1300.

I commenti sono disattivati