Catechismo

crocetramonto

CATECHESI PER LA VITA CRISTIANA…

Il cammino di fede della nostra parrocchia è strutturato su diversi percorsi di catechesi che vanno dalla iniziazione cristiana dei fanciulli alla catechesi degli adulti.

 

Iniziazione Cristiana

È un cammino che inizia in seconda elementare ed  ha come tema la scoperta del proprio battesimo e la conoscenza di Gesù, come figlio di Dio e amico degli uomini. Sarà importante educare i bambini alla vita liturgica, soprattutto alla partecipazione attiva alla Messa festiva e domenicale.

Il secondo anno-terza elementare- ha come scopo la formazione della coscienza dei bambini che scoprono e vivono il comandamento dell’Amore. I comandamenti, alla luce del Vangelo, diventano punto di riferimento per la formazione di una retta coscienza illuminata dalla fede in Dio. Tappa importante di questo periodo sarà la celebrazione del sacramento della Penitenza o Confessione.

Il terzo anno – quarta elementare – è l’anno che prepara i bambini alla Messa di Prima Comunione. La sequela di Gesù deve aiutare i bambini a prendere coscienza dello stile di vita cristiano  che occorre avere ogni giorno e che siamo insieme agli altri, costruttori della Chiesa di cristo che trova nell’ eucaristia la sua origine e la sua missione.

Gli anni che seguono la messa di Prima Comunione (quinta elementare, prima e seconda media) non avendo scadenze sacramentali questi anni servono per fare con i ragazzi esperienze comunitarie, e di scoperta del messaggio cristiano attraverso varie attività. Essi possono scegliere di inserirsi nel gruppo di ACR, nel gruppo Scout,

Dalla Terza media inizia il cammino che prepara i ragazzi al sacramento della Confermazione.

La catechesi in questi anni vuole aiutare i ragazzi a calare l’esperienza del vangelo nella delicata età della preadolescenza. I catechisti sono chiamati a partire dalla vita dei ragazzi per far loro un annuncio di fede.

E’ opportuno educare alla preghiera silenziosa,alla meditazione della Parola di Dio e alla valorizzazione del sacramento della riconciliazione, insieme all’accompagnamento spirituale che porti i ragazzi a porsi in ascolto del Signore per scoprire la volontà di dio sulla loro vita. (dimensione vocazionale).

Le iscrizioni alla catechesi si svolgono generalmente nella prima metà di settembre.

 

Pastorale Sanitaria

Il mondo della sofferenza deve essere un ambito privilegiato della pastorale della comunità parrocchiale. La visita agli ammalati a casa e la vicinanza ai familiari che assistono gli infermi devono essere atteggiamenti di carità che ciascun cristiano è chiamato quotidianamente a vivere. La pastorale della sofferenza oltre alla vicinanza umana si arricchisce anche della Grazia sacramentale con la S. Comunione portata dal sacerdote o dai ministri straordinari della Comunione e con l’amministrazione del Sacramento dell’ Unzione degli infermi da richiedere quando l’anziano o l’ammalato e cosciente e può parteciparvi attivamente. L’unzione degli Infermi è il Sacramento della Consolazione e della Speranza. Per informazioni e richieste rivolgersi in Parrocchia

TEMPO PER LE CONFESSIONI…..

Il sacerdote è disponibile per le Confessioni mezz’ora prima di ogni messa.   Il Sabato pomeriggio dalle 16,00 alle 18,00. Altri appuntamenti possono essere fissati a piacimento dell’interessato.

I commenti sono disattivati